English
Italiano

2008/08 – Aref International in India

Dal 30 luglio al 01 settembre 2008

l’AREF realizza la propria atività di:
Cooperazione internazionale

a sostegno dei Rifugiati politici provenienti dal Tibet


Come ogni anno l’Associazione compie il periodico viaggio di verifica delle proprie attività, realizzate a favore dei rifugiati politici Tibetani che vivono in India.

Quest’anno la verifica sarà effettuata da parte di Marilia Bellaterra e da Rossella Celmi, volontaria dell’Associazione.

L’intervento si svolgerà in tre tappe, prima di concludersi con una breve permanenza in Bhutan.

Prima tappa: India del Nord – Dharamsala dove l’Aref lavora avendo come propri referenti: l’Ufficio del Dalai Lama, il Lama Geshe Gedun Choephel e il NyingtobLing Institute (dal 30 luglio al 9 agosto)

Seconda tappa: India del Sud, a Mundgod, nello stato del Karnataka, dove l’Aref lavora avendo come propri referenti il Tibetan Settlement per i civili e il Gajang Gyalrong Khamtsen per i monaci (dal 10 al 20 agosto).

Terza tappa: quest’anno, al consueto obiettivo di verifica, si aggiunge l’intento di partecipare alle manifestazioni che si svolgeranno – in particolare a Delhi e a Dharamsala – in occasione dell’inaugurazione a Pechino dei Giochi Olimpici. E di documentare, con foto e video, quanto verrà realizzato a sostegno della causa tibetana (dal 21 al 27 agosto).

Tale materiale verrà poi utilizzato anche al fine di realizzare una mostra sul tema.