English
Italiano

Padiglione Tibet 2017 | AREF International

Padiglione Tibet 2017

Padiglione Tibet 2017 visitabile a Venezia

Dal 10 Maggio al 10 Agosto 2017 a Venezia, presso il Palazzo Zenobio, Fondamenta del Soccorso 2596, è aperto a tutti i visitatori interessati il Padiglione Tibet 2017. L’esposizione accoglie diversi artisti, sia Italiani che Tibetani e ha come tema: un ponte di cultura e libertà. In un periodo storico caratterizzato più per la costruzione di muri e barriere per fronteggiare problemi legati ai flussi migratori, questa mostra vuole ricordare quel popolo che non ha mai voluto abbandonare la propria terra di origine e che un tempo fu libero, autonomo e capace di donare al mondo tanta cultura e tanta filosofia religiosa da regalare a tutti un messaggio di pace, spiritualità e fraternità.

Presso il Palazzo Zenobio di Venezia si può visitare l’esposizione dedicata al Tibet

La convivenza in questa mostra viene sottolineata dai tanti artisti di differente origine che si ritrovano a rappresentare, con le loro idee, i simboli di una cultura universale che ha saputo attraversare i suoi confini e toccare le corde più profonde dell’animo umano. Il padiglione accoglie le visite con un omaggio e una cura particolare alle Lung-Ta, le bandiere della preghiera, rendendole libere e forti di indicare il loro messaggio e il loro invito alla meditazione con spirito consapevole sia della forza dei venti che delle radici che le tengono legate alla propria terra. In questo modo, il ponte, piuttosto che il muro, unisce i distanti senza precludere un dialogo che sia all’insegna del confronto consapevole e della pace nelle relazioni umane.

Come il Padiglione Tibet 2017, anche AREF International promuove e partecipa a questa iniziative rivolte alla sensibilizzazione verso un mondo capace di preservare culture diverse e dai fondamenti pacifici come quella tibetana. AREF ha bisogno del sostegno e dell’interesse di tutti coloro che vogliano dare un contributo per una giusta causa ed è oggi possibile tramite la donazione del proprio 5X1000 2017 alla ONLUS.

Fonte: www.rivistasegno.eu

Scarica qui il programma in dettaglio