English
Italiano

Giappone: “Cina rivendica territori con strategie militari durante pandemia”

giappone Shinzo Ave

Non solo Coronavirus, ma anche problemi di relazione internazionale per Giappone e Cina. Dopo l’India, anche il Paese del Sol Levante emerge dalle cronache per alcuni dissapori (stavolta territoriali) con la nazione guidata da Xi Jinping.

Giappone: “Cina rivendica territori nel Mar Cinese Orientale e nel Mar Cinese Meridionale”

Come spiegato nell’annuale rapporto di difesa nazionale (South China Morning Post), il Giappone parla di evidenti rivendicazioni territoriali da parte della Cina avvenute nel Mar Cinese, tanto da diventare una “minaccia a lungo termine e più grave dell’armata nucleare della Corea del Nord”.

Secondo il documento approvato lo scorso martedì 14 luglio dal primo ministro Shinzo Ave, infatti, la Cina sta tentando continuatamente di modificare lo status quo nel Mar Cinese Orientale e nel Mar Cinese Meridionale (in quest’ultimo sono comparsi anche avamposti militarizzati).

Giappone e le rivendicazioni della Cina: cosa sta succedendo?

Secondo il Giappone, la Cina starebbe operando le proprie rivendicazioni su diversi fronti. Innanzitutto, attraverso l’assistenza contro il Coronavirus ad altre nazioni, con lo scopo di promuovere i propri interessi politici ed economici, sfruttando così a proprio vantaggio i disordini di vario tipo creati dalla pandemia.

Si tratta però di una ‘battaglia’ che la Cina sta portando avanti anche attraverso le proprie navi, che secondo il Giappone starebbero operando delle vere e proprie intrusioni intorno a un gruppo di isolotti rivendicati da entrambe le nazioni (Senkakus per il Giappone, Diaoyus per la Cina).

Per Garren Mulloy, professore di relazioni internazionali alla Daito Bunkyo University, Tokyo non vuole solo elencare ciò che la Cina sta operando in termini di spese militari, ma che quest’anno Pechino sta puntando su azioni più strategiche: “Non direi che il linguaggio usato nel nuovo rapporto sia allarmista, ma cerca di spiegare l’approccio strategico che la Cina sta adottando nella regione e le sfide che pone al Giappone” (South China Morning Post).

Articolo di Angelo Andrea Vegliante

Fonte immagine: en.kremlin.ru