English
Italiano

il tuo 5×1000 per i bambini del Tibet

Grazie alla donazione del tuo 5×1000 AREF International Onlus potrà aiutare tanti giovani e bambini del Tibet che vivono profughi in India e che, solo in Esilio, possono ricevere un’adeguata istruzione, secondo la più autentica e genuina tradizione del proprio Paese. Donare è facile e non costa nulla. Basta firmare nel riquadro predisposto nel modulo della propria dichiarazione dei redditi, indicando il Codice Fiscale dell’Associazione: 97294480583.

Tutti i fondi raccolti nelle precedenti edizioni sono stati utilizzati per realizzare progetti volti a migliorare le condizioni di vita, di apprendimento e di formazione dei bambini del Tibetche vivono in Esilio nel Doeguling Tibetan Settlement di Mundgod (India del Sud) e a Dharamsala (India del nord).

Istruzioni per donare il 5×1000 per i bambini del Tibet

Qui le semplici istruzioni per devolvere il tuo 5×1000 ai bambini del Tibet, tramite AREF International Onlus. Basta inserire, nel modulo della dichiarazione dei redditi di competenza, la propria Firma e il Codice Fiscale dell’Associazione: 97294480583. Grazie! Come noto donare il 5×1000 è una scelta che non ti vincola in alcun modo. Perché puoi continuare a firmare anche per 8×1000 o per 2×1000.

Anche se non devi presentare la dichiarazione dei redditi, puoi ugualmente donare il 5×1000. Per farlo, compila e firma la scheda fornita insieme alla CU dal tuo datore di lavoro o dall’Ente erogatore della pensione, inseriscila in una busta chiusa con la scritta “Destinazione 5×1000 IRPEF” e consegnala a un Ufficio Postale o a un Intermediario abilitato (CAF, commercialista …)

Termini per donare il 5×1000 ai bambini del Tibet

Questi sono i termini per chi consegna il MODELLO 730:

  • entro il 7 luglio nel caso di presentazione al sostituto d’imposta;
  • entro il 23 luglio nel caso di presentazione diretta all’Agenzia delle Entrate, al CAF o al professionista.

Questi sono i termini per chi presenta il MODELLO REDDITI 2019 (ex UNICO persone fisiche):

  • entro il 30 settembre.

Attenzione: queste scadenze possono subire variazioni o proroghe. Si consiglia, pertanto, di consultare la sezione del dedicata dell’Agenzia delle Entrate. Ulteriori informazioni sono presenti alla pagina: Scadenze Dichiarazione redditi 2019